Più sicurezza per medici e parenti

Per molte persone l’idea di non poter decidere autonomamente in seguito a un incidente o grave malattia è desta grandi preoccupazioni.

Dall’entrata in vigore del Diritto di protezione degli adulti entrato in vigore nel 2013, ciascun medico è tenuto a informarsi sull’’eventuale esistenza di direttive del paziente. Se del caso, il medico è tenuto a rispettare le volontà e direttive stabilite dal paziente.

Spesso per i parenti le direttive depositate in Evita rappresentano un sollievo in quanto vengono esonerati dalla responsabilità di prendere decisioni difficili per conto del paziente. Dall’altro canto, la persona stessa ha la certezza che in caso di emergenza si agirà secondo la sua volontà.

DOCUPASS

In collaborazione con Pro Senectute, Evita offre il dossier elettronico per documenti previdenziali DOCUPASS. Il DOCUPASS è un dossier previdenziale che contiene, tra l’altro, le disposizioni relative ai desideri, alle esigenze e aspettative in relazione con le cure mediche e infermieristiche in caso di malattia nonché le istruzioni sul da farsi negli ultimi giorni di vita e dopo la morte. Tutelate il vostro diritto all’autodeterminazione e definite con i documenti DOCUPASS quali trattamenti desiderate ricevere o meno in caso di emergenza.

Grazie al deposito online in Evita delle vostre direttive del paziente il personale medico e sanitario o i vostri parenti sapranno quali cure mediche desiderate ricevere o rifiutate. Le direttive del paziente DOCUPASS in Evita forniscono la certezza giuridica a parenti, medici, personale infermieristico, ospedali e case di cura.